DeutschEnglishItalianEspanolFrancais

Domande più Frequenti

AVVISO IMPORTANTE SULLA RESPONSABILITÀ
La presente pagina è stata progettata e pubblicata come un aiuto. Questa include opinioni soggettive e non serve come guida per le azioni che potessero risultare di essa. L’autore non assume responsabilità alcuna per l’attualità, correttezza, completezza o qualità dell’informazione messa a disposizione.

Azioni di responsabilità contro l’autore, i quali si riferiscano a danni materiali o ideali causati per l’utilizzo o non utilizzo dell’informazione proporzionata oppure per utilizzo d’informazione incorretta o incompleta, saranno fondamentalmente esclusi, salvo che esista colpa dimostrabile dolosa o gravemente negligente da parte dell’autore.

Tutte le offerte sono senza impegno e non vincolanti. L’autore si riserva espressamente il diritto de realizzare cambi, completare o cancellare l’offerta in parte o integralmente senza annunciarlo separatamente, o sospendere la pubblicazione temporaneamente o definitivamente.


1.Si possono sostituire i tubi flessibili di elastomeri per quelli in teflon?

In molti casi si possono sostituire i tubi di elastomeri per quelli in PTFE. Nell’ applicazione come tubo per carburante per il funzionamento con Mogas è persino molto consigliato.

Attenzione però!
I tubi flessibili in PTFE hanno molti vantaggi, ma non sono il non plus ultra. Il tubo flessibile normale in PTFE per uso aeronautico ha uno strato interno di PTFE e uno intermedio come rinforzo di tessuto in acciaio inox. I tubi in PTFE possiedono in genere un raggio di curvatura peggiore, questo vuol dire maggiore che i tubi flessibili in gomma e non sono abbastanza elastici. Vibrazioni molto frequenti possono comportare che il PTFE si sciolga. Come conseguenza lo strato interno può diventare a pareti sottili e poroso. Prima di cambiare i tubi ricordi controllare i dati tecnici pertinenti all’aeromobile e consultare il suo ispettore aeronautico o autorità locale di aviazione.

Nello scegliere i tubi flessibili in PTFE è importante non solo la pressione di lavoro; il PTFE di alta pressione ha un raggio di curvatura piccolo. Osservi le specificazioni sul catalogo Parker/Stratoflex.

Il permesso per l’utilizzo di tubi flessibili in PTFE al posto di tubi di elastomeri lo può concedere solo il fabbricante dell’aeromobile. Se sul catalogo delle parti illustrate (IPC) non figura nessun tubo in PTFE, questo non può essere montato senza l’autorizzazione del fabbricante dell’aeromobile.
In mancanza del titolare del certificato di omologazione del tipo dell’aeromobile, per esempio in Germania, serve il permesso dell’Ufficio Federale dell’ Aviazione. Si informi sulle sue disposizioni locali.

Nota
Un ispettore può ed è autorizzato a prestare consulenza in questa materia. Quel che non può è dare autorizzazioni.

2.Quando si devono sostituire i tubi flessibili in PTFE nell’aeromobile?

Sarà anche questa decisione del fabbricante dell’aeromobile. Fare delle affermazioni di carattere generale per le quali i tubi flessibili in PTFE si possano utilizzare senza tempo limite è disonesto e sbagliato. Alcuni fabbricanti d’aeromobili cercano di liberarsi dalle loro responsabilità dichiarando che il cambio se effettua “on condition”. “On condition” o “a seconda dello stato in cui si trovi”, è un modo molto vago di esprimersi e si presta a molte interpretazioni. Qui si vuole trasmettere la responsabilità all’ispettore ed all’usuario. In realtà, la frase si riferisce al controllo dei tubi stando questi installati.
Tuttavia, i tubi flessibili stando installati non possono essere verificati o soltanto insufficientemente, e inoltre solo superficialmente. In Germania, l’Ufficio Federale dell’Aviazione risponde così a queste affermazioni: “Se non si descrive come la verifica ‘on condition’ si deve realizzare, i tubi sono soggetti a revisione negli intervalli normali”.
Di solito al cambiare il meccanismo di propulsione si cambiano tutti i tubi flessibili, il che vale anche per i tubi in PTFE. Questi possono col passare del tempo, così come dovuto ad alte temperature, acquisire forma stabile. Con una rimozione successiva, lo strato interno si può deformare e il tubo in PTFE si può danneggiare. Principalmente sono i tubi flessibili con un diametro interno a partire da ½ pollice le più colpite.

3.Quando si devono sostituire i tubi flessibili di elastomeri nell’aeromobile?

Anche questo lo decide il fabbricante dell’aeromobile (v. risposta 2)
NOTA
I tempi in parte prescritti, non si applicano solo all’aeronautica, come alcuni credono. Si tratta di un’esigenza da parte dell’industria che fu presa per questo proposito.

4.Quando è necessario che i tubi flessibili siano resistenti al fuoco?

Conforme alla normativa JAR 23.1183, tutti i tubi che contengano materiali combustibili, che siano fluidi, gas o aria, devono essere al meno a prova di fuoco. Vedere anche il catalogo “fire resistance”.

5.Si devono cambiare completamente i tubi o una revisione è sufficiente o più economica?

I tubi flessibili si consegnano di solito con degli accessori pressati. Questi non possono essere smontati e revisionati.

I tubi flessibili di elastomeri si consegnano di solito con accessori riutilizzabili. Questi possono essere revisionati. Tuttora, per le misure più comuni e accessori dritti, una revisione è molto spesso solo appena più economica della fabbricazione dei tubi nuovi. Sotto l’aspetto economico, le spese di smontaggio, pulizia e controllo degli accessori non è conveniente. Come distributore diretto offriamo tubi flessibili nuovi a prezzi convenienti. La revisione dei tubi flessibili con raccordi angolari è più economica, sempre che gli accessori si possano riutilizzare. I tubi flessibili che noi revisioniamo si possono paragonare in qualità con dei tubi flessibili nuovi.

6.Voi consegnate i set completi dei tubi, i chiamati kit? I costi del rinnovamento dei tubi potrebbero ridursi in questo modo.

No, se si tratta della prima ordinazione.
Non possiamo fabbricare tubi flessibili per aeromobili dei quali non disponiamo di dati. Esistono comunque alcune serie per le quali effettivamente questo ragionamento sembrerebbe valido in un primo momento, ma la realtà lo ha smentito. Modificazioni posteriori, incluso dentro della stessa serie comportano nuove lunghezze e nuovi tipi di costruzione dei tubi. Basterebbe consegnare erroneamente un unico tubo e questo potrebbe ritardare considerevolmente la produzione dell’aeromobile. Inoltre, i tempi di magazzinaggio stabiliti (date di scadenza) per i tubi flessibili di elastomeri ed una vendita limitata fanno di questa, una scelta improduttiva.

Si, se abbiamo già dati dell’aeromobile.
Se abbiamo già fabbricato o revisionato il set dei tubi, non rappresenta nessun problema per noi. Dal 1995, tutti i set di tubi fabbricati sono dentro la nostra banca dati. Essendo tutti i nostri tubi flessibili modelli unici, per la fabbricazione ci basta il numero di serie dei tubi. Questo si trova nella seconda colonna dell’etichetta.
Per esempio: SL98-230-5
SL è la targa del tubo flessibile, 98 è l’anno in cui si realizzo la revisione o cambio, -230 è il numero di ordine interno e -5 è la posizione di questa ordinazione.

7.Quanto dura la revisione dei tubi flessibili?

In prima linea, questo lo decide Lei.
Se ci fa l’ordine in tempo, in genere possiamo assisterle in un giorno lavorativo. Dipendendo dalla complessità possiamo impiegare fino a due giorni.

8.Posso dare il mio contributo in qualche modo per accelerare i tempi di consegna?

Si, se dopo smontare i tubi lei prende le misure di questi e d’accordo a questo ordina mediante il nostro formulario di richiesta, abbiamo guadagnato del tempo. Non bisogna aspettare per il campione; in più possiamo recapitare gli ordini arrivate fino alle 11 ore generalmente nella stessa giornata. Qui non occorrono spese di spedizione e imballaggio.